5 app da usare per viaggiare in auto

app per auto



 

 

Organizzare un viaggio in macchina non è sempre facile: anche se tutti gli smartphone sono ormai dotati di GPS e sistemi di navigazione, infatti, non sempre ci si trova in zone dove il telefono prende sufficientemente, oppure si ha bisogno di informazioni e funzioni rispetto a quelle che possono essere fornite dalle applicazioni native dello smartphone. Esistono però moltissime applicazioni, disponibili sia per iOS che per Android, che renderanno il vostro viaggio molto più semplice e piacevole. Abbiamo più volte sottolineato quanto sia importante la sicurezza in auto, e il telefonino può essere un grosso nemico se utilizzato durante la guida. Ragion per cui, le app qui descritte risultano essenziali per usarlo con intelligenza. Dopo tutte le dritte sul funzionamento della batteria della macchina, è giunta l’ora di passare alle comodità durante la guida.

 

5 app utili durante un viaggio in auto

Un’app molto utile nel caso in cui si viaggi da soli è Drivemode, che permette di utilizzare le funzioni di base del proprio smartphone senza distrarsi e senza guardare lo schermo, utilizzando soltanto il riconoscimento vocale, il gesto di scorrimento e il pulsante centrale. Tra le funzioni supportate vi sono tutti i principali navigatori, programmi di messaggistica e lettori musicali. Si tratta di un’app che ha avuto un enorme successo a livello internazionale, vincendo anche il premio Android Application Award.

 

Un’altra app che punta a risolvere il problema della distrazione al volante è Safely Go, che affronta il problema da un punto di vista ben diverso: quest’app realizza infatti un blocco parziale dello smartphone, consentendo ad esempio telefonate ed SMS soltando da tre contatti “vip” e inviando a tutti gli altri un sms di risposta automatico che avvisa del fatto che siamo alla guida. Allo stesso modo, permette l’accesso soltanto a tre app preselezionate, come ad esempio il navigatore o il lettore musicale. Oltre che per i viaggi, quest’applicazione può essere utilizzata in tutte le circostanze in cui si desidera bloccare temporaneamente il proprio telefono ed evitare le distrazioni.

 

Per ovviare al problema delle zone in cui c’è poco campo nasce invece l’app Offline maps & Navigator, che permette di scaricare sul proprio smartphone tutte le mappe necessarie per raggiungere in tutta tranquillità la propria destinazione. Con le istruzioni vocali presenti in 33 lingue e gli aggiornamenti gratuiti per le mappe, quest’app rappresenta un’ottima alternativa ai sistemi di navigazione proprietari.

 

Un altro problema che spesso affligge gli automobilisti è quello della velocità: per questo nasce Tom Tom Autovelox, un’app gratuita che grazie alle segnalazioni di una community composta da 4,6 milioni di automobilisti vi avvertirà della presenza di tutti gli autovelox sul vostro percorso, che siano fissi, mobili o legati al sistema Tutor. L’app copre moltissimi paesi in Europa e nel mondo, arrivando anche ad Hong Kong, e permette inoltre di usufruire di servizi come il calcolo della velocità media oppure di visualizzare le statistiche sul traffico nella zona in cui ci troviamo.

 

Un altro aspetto importante nei viaggi in macchina è quello del cibo: per questo Eni S.p.A ha sviluppato l’app Fuori Casello Guida Ristoranti, che come dice il nome ha lo scopo di indicare tutti i ristoranti e le trattorie che si trovano nei pressi delle uscite autostradali. L’app permette di fare ricerche per casello o per posizione, e di salvare i locali visti tra i preferiti in modo da recuperarli rapidamente in seguito. Grazie a quest’app, non sarete più costretti a mangiare in autogrill.

 



Potrebbero interessarti anche...