Noleggio auto a lungo termine, conviene veramente?

convenienza noleggiare lungo termine



 
Una delle alternative all’acquisto dell’automobile è il noleggio auto a lungo termine. Si tratta di una pratica nata negli ultimi anni e che si sta diffondendo sempre più. Con questo metodo avete la possibilità di pagare una rata mensile e di usare il mezzo da voi scelto preoccupandovi solamente di fare rifornimento di carburante, infatti tutte le altre incombenze manutentive e burocratiche sono a carico del concessionario. La domanda che vi sarete posti è: conviene noleggiare l’auto a lungo termine? Valutatelo voi stessi leggendo questo articolo che vi spiegherà come funziona e quali sono gli aspetti positivi e negativi, perché possiate scegliere consapevolmente.

 

Come funziona

Questa formula consiste in un abbonamento mensile che vi consente di utilizzare una vettura senza bisogno di acquistarla e di spendere denaro per effettuare la manutenzione. Dovete stipulare un contratto per un periodo di un minimo di 1 anno fino a un massimo di 5 anni. Il metodo viene praticato da tutte le case automobilistiche, quindi dalle varie concessionarie e da autosaloni multimarche, quindi potete trovare un’ampia offerta e soprattutto la vettura che desiderate. A influire sull’importo della rata mensile sono diversi fattori: la tipologia (utilitaria, berlina o ammiraglia) di automobile, il chilometraggio, la durata e la casa produttrice. A fronte del canone ricevete la più completa assistenza. Nei pacchetti sono inclusi la garanzia assicurativa RCA, il bollo, la gestione del sinistro con personale dedicato, l’auto sostitutiva per il periodo di riparazione, gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria con tagliandi e cambi gomme stagionali e soccorso stradale.

Insomma, una serie di spese che fa comodo togliersi definitivamente dai pensieri. Per non parlare della batteria della macchina nel cui noleggio solitamente non rientra la sostituzione gratuita, ma se fatto di un paio di anni, vi scorderete questa preoccupazione perchè la maggior parte dei modelli ha una durata di almeno 48 mesi e difficilmente ve la ritroverete scarica.

 

Il costo del noleggio vettura a lungo termine

Avete letto dell’esistenza di rate mensile, ma vi chiederete a quanto ammontano. Come avete appreso i fattori che determinano il prezzo sono diversi e variabili, ma con qualche esempio potete comprendere meglio il calcolo.

 
Esempio concreto:
Ipotizzando che vogliate guidare una Golf 1.6 TDI del valore di 20.600 euro, senza sconti e permute, con un chilometraggio di 20.000 km e per un periodo di tre anni, potete fare il conto. L’assicurazione vi costa circa 700 euro annui , il bollo 200 euro annui, 3 tagliandi annuali prevedono una spesa di circa 750 euro, mentre pagherete circa 700 euro per la sostituzione stagionale degli pneumatici. Per avere la vostra Golf sborserete 24.750 euro. Il noleggio auto a lungo termine richiede un anticipo di circa 3.000 euro e 36 rate da circa 400 euro. Il totale ammonta a 17.400 euro. Al termine però potrebbe esserci una somma residua da pagare in base al contratto e all’anticipo, a meno che non vogliate cambiare automobile.

 

Quando conviene?

A questo punto avete più informazioni e qualche esempio di calcolo, ma vi state chiedendo se effettivamente il noleggio auto a lungo termine convenga o meno. Per rispondere alla vostra domanda basta elencare le condizioni per cui può essere utile scegliere questa formula.

  • Se desiderate cambiare auto frequentemente allora è opportuno il noleggio a lungo termine, ma se pensate a tenere il mezzo per 10 anni è meglio evitare.
  • Per usare questo sistema dovete percorrere almeno 15-20 mila chilometri, altrimenti costa meno viaggiare in taxi.
  • Infine vi conviene se fate i tagliandi presso i centri ufficiali dei marchi automobilistici, che aggiornano i software e le tecniche, altrimenti presso altre officine spendete di meno.

 



Potrebbero interessarti anche...