I metodi migliori per ottenere uno sconto dal concessionario

ottenere lo sconto in Concessionaria



 

Ognuno di noi può e dovrebbe contrattare quando si acquista un’automobile. Non a caso la maggior parte delle persone che ha scelto di utilizzare questa tecnica prima di procedere con il pagamento, ha avuto successo.

 

Contrattare al meglio un’auto nuova dal Rivenditore

 
Cosa fare in anticipo

  • Assicuratevi di aver stabilito la somma da spendere e di aver fatto un sacco di ricerche sull’auto che avete intenzione di acquistare. Attraverso i vari siti a disposizione sul web o consultando il retro delle riviste di automobilismo, cercate il prezzo di listino per avere un’idea sul prezzo di partenza generale.
  •  

  • Cercate di informarvi il più possibile per quanto riguarda le caratteristiche tecniche dell’auto che vorreste. Mirate al modello che desiderate veramente.
  •  

  • Fate un giro per le concessionarie e valutate le diverse proposte di ognuno e le differenze di prezzo. Questa strategia può risultare molto utile per la contrattazione.
  •  

  • Se avete intenzione di scambiare la vostra auto attuale, assicuratevi se ne valga davvero la pena; potrebbe essere più difficile contrattare.
  •  

  • Provate a guidare la macchina nel traffico e sulla strada aperta. Confrontatela con la tua macchina attuale, cercando di fare le dovute considerazioni, tenendo comunque conto che qualunque auto nuova sarà molto differente da quella di vostra proprietà, per cui non siate impulsivi.
  •  

  • Se si tratta di un’auto usata e di un venditore privato cercate di scoprire da quanto tempo è in vendita la vettura.

 
 
Come comportarsi con il venditore

  • Siate gentili ed educati.
  •  

  • Cercate di non essere prevedibili per il venditore.
  •  

  • Se pagate in contanti, non ditelo subito al venditore: le concessionarie ottengono maggiori profitti su operazioni finanziarie, quindi contrattate con loro senza svelare questo particolare.
  •  

  • Iniziate dichiarando un importo inferiore a quello che siete realmente disposti a pagare: potrete quindi aumentarlo gradualmente, se necessario.
  •  

  • Quando fate un’offerta, non parlate più finché il venditore non vi risponde.
  •  

  • Siate positivi. Evitate frasi del tipo “Posso avere uno sconto?”; chiedete invece “Quanto sconto mi farete?“.
  •  

  • Se state lottando per avere uno sconto ma volete la macchina, proponete di chiudere l’affare e poi concordate il prezzo.
  •  

  • Non abbiate paura di lasciar perdere se il venditore non vuole negoziare o ridurre anche di poco il prezzo.

 
 
E se l’affare riguarda un’auto usata?

Acquistare un’auto usata da un privato è più rischioso di acquistarla da una concessionaria, perché nel caso ci siano problemi in futuro con la vettura, non si è coperti da garanzia.

D’altro canto, acquistare un’auto usata da un venditore privato, sarà sicuramente economicamente più vantaggioso: molto spesso ha fretta di vendere l’auto, quindi sarà più propenso alla contrattazione. Ad esempio vi può capitare il venditore che ha fretta di vendere la sua auto per acquistare una nuova che tiene sott’occhio da un pò; oppure ha appena acquistato una macchina nuova ed ha fretta di vendersi quella vecchia per non dover occuparsi di due auto.

In questi casi si avranno maggiori possibilità di contrattare il prezzo rispetto ad un’auto nuova, dato che si potranno prendere in considerazione alcune caratteristiche negative come i difetti tecnici e i difetti alla carrozzeria, ad esempio ammaccature o graffi.

 



Potrebbero interessarti anche...